Cattolica: Davide Croff verso la presidenza

La rosa messa a punto dal cda di Cattolica con il supporto dell'advisor Spencer Stuart dovrà garantire un profondo ricambio del consiglio, come chiesto dall'Ivass

Spunta il nome di Davide Croff per la presidenza di Cattolica. Oggi il cda della compagnia veronese ha approvato la lista per il rinnovo del consiglio, previsto nell'assemblea del 13-14 maggio prossimi. Secondo indiscrezioni raccolte dall'ANSA, il candidato che succederà a Paolo Bedoni sarà Croff, veneziano, 73 anni, banchiere e manager di lungo corso, con esperienze in Banca d'Italia, Fiat, Bnl, di cui è stato per molti anni amministratore delegato, ex presidente della Biennale di Venezia e di Permasteelisa ma in passato anche consigliere della Banca Popolare di Milano Bpm e di diverse società quotate, tra cui Terna e Snam.

La rosa messa a punto dal cda di Cattolica con il supporto dell'advisor Spencer Stuart dovrà garantire un profondo ricambio del consiglio, come chiesto dall'Ivass a valle dell'ispezione che ha rilevato significative carenze nella governance della compagnia.

Nella lista, oltre a Croff, dovrebbe figurare anche il nome di Camillo Candia, ex ceo di Zurich Italia, a cui potrebbe andare la vice presidenza mentre le uniche conferme previste sono quelle dell'ad Carlo Ferraresi e dei tre consiglieri in quota Generali ( Stefano Gentili, Roberto Lancellotti, Elena Vasco), estranei ai rilievi dell'Ivass.

La rosa di 15 candidati dovrebbero comprendere anche Luigi Migliavacca, Cristiana Procopio, Daniela Saitta, Giulia Staderini, Paolo Benazzo e Pierpaolo Marano, professore associato di diritto delle assicurazioni all'Università Cattolica, 'tecnico' considerato in area Ivass. Silvia Arlanch, Laura Santori e Carlo Maria Pinardi dovrebbero essere gli amministratori candidati a membri del comitato per il controllo sulla gestione Il termine per la presentazione delle liste scade il 18 aprile. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie