Borsa: Milano amplia il calo, paura per l'epidemia

Pesano anche Poste, Saipem, Eni e Intesa, spread risale

Piazza Affari amplia il calo a metà seduta. L'indice Ftse Mib cede il 3% a 19.019 punti. Sotto pressione Tenaris (-6,14%), Pirelli (-5,88%), Poste (-4,95%), Saipem (-4,93%) ed Eni (-4,27%). Soffrono anche Intesa (-4,11%), Unicredit (-3,73%). Cauta Banco Bpm (-0,12%), su ipotesi di interesse di Credit Agricole, mentre Bper (+0,31%) è il solo titolo del paniere principale in territorio positivo. In rialzo lo spread tra Btp e Bund tedeschi a 133,1 punti. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia



Vai al sito: Who's Who

Modifica consenso Cookie