Confindustria Nautica: inaccettabile aumento Iva su charter

Confermato Salone Nauti dall'1 al 6 ottobre

(ANSA) - GENOVA, 30 GIU - Confindustria Nautica si rivolge al Governo e alle istituzioni su due "questioni spinose" per il settore. Il presidente Saverio Cecchi, durante l'assemblea dei soci, ha definito "inaccettabile l'aumento dell'Iva sul charter" ed ha criticato "la lentezza del rilascio delle nuove immatricolazioni di unità da diporto". "Lo Stato e le sue articolazioni devono essere al servizio delle aziende e non il contrario", ha ammonito Cecchi.
    Durante l'assemblea è stata confermata la 60/a edizione del Salone Nautico dall' 1 al 6 ottobre. Il Salone vede già operativi tutti gli strumenti per consentire lo svolgimento della manifestazione nella migliore condizione di sicurezza senza pregiudicarne l'efficacia commerciale. Grazie all'introduzione di strumenti operativi innovativi, in termini di logistica, gestione telematica, biglietteria on line, controllo degli accessi, "ma anche con una nuova concezione, possibile grazie all'ampiezza caratteristica degli spazi che ne fanno un unicum rispetto ad altre manifestazioni che non dispongono di tali superfici". Le opzioni di allocazione sono superiori all'80% a pari data del 2019. Per far fronte alle nuove sfide è stato inoltre formalizzato il nuovo assetto della società operativa I Saloni Nautici: presidente è stato nominato Saverio Cecchi, con Carla Demaria Ad con delega specifica sui progetti di sviluppo e promozione. Tra i confermati il direttore generale di Confindustria Nautica Marina Stella. Alessandro Campagna è il nuovo Dg.
    L' assemblea è stata inoltre l'occasione per informare i soci sulle recenti nomine che hanno visto il presidente Cecchi nominato nell' Advisory Board di Federturismo Confindustria, Anton Francesco Albertoni e Marina Stella rispettivamente vicepresidente e vicesegretario generale della Federazione del Mare. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie