Cronaca
  1. ANSA.it
  2. Cronaca
  3. Furto in casa, uomo spara e uccide ladro è indagato per omicidio

Furto in casa, uomo spara e uccide ladro è indagato per omicidio

I tre complici della vittima, un romeno di 39 anni, sarebbero riusciti a scappare

Un uomo è stato ucciso con un colpo di fucile a Santopadre, in provincia di Frosinone. Sulla vicenda sono in corso indagini dei carabinieri. Da una primissima ricostruzione si ipotizza che si possa trattare di un tentativo di furto finito in tragedia. Non si esclude che la vittima si sia introdotta per compiere un furto in casa della persona che ha poi sparato.

Sul posto sono in corso i rilievi dei carabinieri che sono al lavoro per ricostruire l'esatta dinamica dell'accaduto. Non si esclude che il proprietario, Sandro Fiorelli abbia sparato con il fucile quando ha sorpreso i ladri nella sua abitazione di Santopadre, un piccolo comune in provincia di Frosinone. I tre complici della vittima, un romeno di 39 anni, sarebbero riusciti a scappare.

Il proprietario della villetta, poco fuori dal centro del paese, è titolare di una tabaccheria e ora è indagato per omicidio. Lo si apprende da fonti investigative. A quanto ricostruito finora, l'uomo avrebbe sparato due colpi con un fucile da caccia regolarmente detenuto dopo che il ladro gli ha puntato una pistola, poi risultata una replica.

Un colpo ha centrato il romeno 34enne, incensurato, uccidendolo mentre l'altro sarebbe stato sparato in aria. Il tabaccaio, che ieri sera era rientrato a casa con il figlio, sembra che recentemente aveva subito un grosso furto nella sua tabaccheria.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie