Cronaca
  1. ANSA.it
  2. Cronaca
  3. Save The Children, 2.040 vittime di tratta in Italia nel 2020

Save The Children, 2.040 vittime di tratta in Italia nel 2020

Una vittima su tre è femmina e minorenne

   Le vittime di tratta prese in carico dal sistema nazionale italiano anti-tratta nel 2020 erano 2.040, di cui 716 nuovi casi emersi e presi in carico nel corso dell'anno. Si tratta in prevalenza di donne e ragazze (81,8%), 1 vittima su 20 è minore (105). Più di 1 vittima di tratta su 3 (34%) nel mondo è minorenne, in prevalenza di genere femminile. Tra i Paesi d'origine delle vittime prevale la Nigeria (72,3%), seguita da Costa d'Avorio, Pakistan, Gambia e Marocco.

    La forma di sfruttamento più rilevata è quella sessuale (78,4%), seguita da quella lavorativa (13,8%), l'1% è stato coinvolto in economie illegali e lo 0,6% nell'accattonaggio. E' quanto emerge dal rapporto "Piccoli Schiavi Invisibili" di Save The Children. 

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA



    Modifica consenso Cookie