Cronaca

Il Papa in Slovacchia a metà settembre

Viaggio apostolico dal 12 al 15 annunciato durante l'Angelus

"Sono lieto di annunciare che dal 12 al 15 settembre prossimo, a Dio piacendo, mi recherà in Slovacchia per fare una visita pastorale". Lo ha detto il Papa all'Angelus. "Sono contenti gli slovacchi", ha affermato, agli applausi dei fedeli. "Il pomeriggio prima - ha spiegato ancora - concelebrerò in Budapest la messa conclusiva del Congresso eucaristico internazionale". "Ringrazio di cuore quanti stanno preparando questo viaggio e prego per loro -ha aggiunto -. Preghiamo tutti per questo viaggio e per le persone che stanno lavorando per organizzarlo". Francesco ha quindi salutato "con affetto" "specialmente gli slovacchi". 

 "Come annunciato dal Santo Padre nell'Angelus, su invito delle Autorità civili e delle Conferenze episcopali, domenica 12 settembre 2021, Papa Francesco sarà a Budapest in occasione della Santa Messa conclusiva del 52esimo Congresso Eucaristico Internazionale; successivamente, dal 12 al 15 settembre 2021, si recherà in Slovacchia, visitando le città di Bratislava, Presov, Kosice e Sastin. Il programma del viaggio sarà pubblicato a suo tempo", ha dichiarato il direttore della Sala stampa vaticana, Matteo Bruni. 

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie