Impedisce accudire mici, 'gattare' insorgono contro parroco

In Maremma, pronte a denuncia per maltrattamento animali

(ANSA) - GROSSETO, 21 GEN - Una denuncia per maltrattamento di animali e per violazione della legge sul randagismo sarà inviata dall'Associazione italiana difesa animali ed ambiente (Aidaa) nei prossimi giorni alla procura di Grosseto nei confronti del parroco della chiesa della Madonna di Lourdes di Follonica, in provincia di Grosseto. Secondo l'associazione il parroco avrebbe chiuso con una catena il cortile della chiesa dove vive una piccola colonia felina, impedendo di fatto alle 'gattare' di portare il cibo agli animali che vivono nel giardino parrocchiale.
    "Le colonie feline sono tutelate dalla legge sul randagismo - si legge in una nota dell'associazione - legge che garantisce l'inviolabilità della territorialità delle colonie, che possono essere spostate solo per motivi di igiene pubblica o per gravi malattie degli stessi gatti, situazioni che non appartengono alla colonia oggetto del contendere. Se entro qualche giorno- conclude Aidaa - il parroco non avrà cambiato idea faremo scattare una denuncia penale nei suoi confronti". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie