Sisma&Ricostruzione

Terremoto: Fond. Bocelli progetta sede S.Ginesio Ipsia 'Frau'

Collaborazione con commissario Legnini. Sindaco, è un onore

(ANSA) - ANCONA, 02 SET - Nuovo impegno sulle aree del sisma per la Andrea Bocelli Foundation. Dopo le 3 strutture già realizzate ha accolto una nuova sfida di concerto con gli uffici del commissario straordinario per la ricostruzione, progettando il nuovo istituto Ipsia "R. Frau" di Sarnano, nella sede di San Ginesio, in provincia di Macerata. San Ginesio è un paese medioevale di 3.300 abitanti, dove il 95% degli edifici pubblici ed il 68% delle abitazioni private risulta inagibile a causa degli eventi sismici del 2016. "Per San Ginesio è un grande onore avere la possibilità di collaborare con la Fondazione Andrea Bocelli per la ricostruzione del nostro nuovo istituto scolastico ed è proprio grazie ad essa e all'enorme lavoro svolto dal commissario Giovanni Legnini che ora può finalmente iniziare un percorso che fino a ieri sembrava impossibile", dice il sindaco Giuliano Ciabocco. "La generosità della Andrea Bocelli Foundation consentirà al nostro splendido borgo di riabbracciare molto presto un suo storico istituto e con esso tutti i ragazzi che lo frequenteranno e lo faranno rivivere anche con il coinvolgimento di tutta la comunità ginesina che sarà necessariamente parte attiva nelle molteplici attività che saranno proposte negli anni futuri", aggiunge il sindaco. La Fondazione donerà quindi il progetto tecnico, oltre a guidare la realizzazione della struttura con il proprio team multidisciplinare. Ci saranno laboratori e spazi didattici progettati secondo layout flessibili ed innovativi, ambienti comuni di relazione e socialità per lo studio e approfondimento individuale e di gruppo, oltre che officine professionali dedicate e attrezzate per i percorsi di studio. (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA




Modifica consenso Cookie