Musica: Nuova Accademia Camerino, Bocelli-Zero per l'Inno

Realizzata da Fond.Bocelli in 150 gg nel 'cratere' sismico 2016

(ANSA) - ANCONA, 01 OTT - Camerino riparte dalla musica con la nuova Accademia "Franco Corelli" realizzata dalla Fondazione Andrea Bocelli. Una ripartenza in grande stile con la voce del fondatore Abf sul palco insieme a Renato Zero, Marco Masini, Serena Autieri, Giovanni Caccamo, Andrea Griminelli, Anastasija Petryshak, Andrea Paris, Carlo Bernini e Ilaria della Bidia. Dopo le scuole di Sarnano e di Muccia, portato a termine il terzo grande progetto firmato dalla Bocelli Foundation, grazie anche alla solidarietà di cittadini e imprese, nel cratere sismico del 2016. Poco meno di due milioni di investimento per l'opera conclusa in meno di 150 giorni di cantiere, nonostante un anno segnato dal lockdown per l'emergenza Covid-19. Il cantante toscano si è esibito in "Con te partirò", accompagnato da un'orchestra di 40 giovani musicisti e ha intonato l'Inno di Mameli insieme a Renato Zero e agli altri artisti che hanno raggiunto Camerino per l'occasione. I 70 anni di Zero, compiuti ieri, sono stati ricordati nel corso della cerimonia-spettacolo. Salito sul palco l'artista romano, è stata fatta partire la canzone "Tanti auguri a te" per omaggiarlo e come segno di buono auspicio per il futuro dell'Accademia. Renato Zero non ha cantato nessuno dei suoi brani più celebri, ma si è unito al maestro Andrea Bocelli al momento di cantare l'Inno nazionale. Tanti cittadini hanno potuto partecipare allo spettacolo grazie a un maxi schermo posizionato a ridosso dell'Accademia. Presenti all'inaugurazione, tra gli altri, il commissario straordinario per la ricostruzione Giovanni Legnini, i vertici della Fondazione tra i quali la moglie di Bocelli, Veronica Berti (Vice Presidente ABF), il sindaco Sandro Sborgia e il vescovo mons. Francesco Massara. La struttura è stata consegnata ufficialmente alla comunità della cittadina universitaria marchigiana che può tornare a contare su un'adeguata Casa della musica. La nuova struttura, intitolata al grande tenore anconetano Corelli, morto nel 2003, che fu amico e maestro di Bocelli, si sviluppa su due piani per una superficie di circa 700 metri quadrati, ospiterà 160 allievi e fungerà inoltre quale sede distaccata del Conservatorio di Fermo. "Sono orgoglioso di questo momento importante per la città di Camerino. - commenta Bocelli - Spero che la nuova Accademia Musicale dia un forte incoraggiamento ad una comunità che ha sofferto tanto; un momento di speranza e di ripartenza soprattutto per i 160 ragazzi che da prossima settimana frequenteranno questa scuola e godere della bellezza della musica". (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA




Modifica consenso Cookie