Alemanno, superare pastoie burocratiche

Per affrontare "lento avvio ricostruzione ed emergenza Covid"

(ANSA) - NORCIA (PERUGIA), 23 APR - "Se per l'intero Paese lo sforzo dovrà essere senza precedenti, nelle aree del cratere il combinato disposto tra la gestione dell'emergenza post sisma, il lento avvio della ricostruzione e il Covid19, richiederanno un superamento delle pastoie burocratiche che fin qui hanno tenuto tutto bloccato, senza le quali, in questi territori, non ci può essere futuro": a dirlo è stato il sindaco di Norcia, Nicola Alemanno, nel corso della riunione di coordinamento tra il commissario alla ricostruzione Giovanni Legnini e i sindaci della cabina di regia Anci sul terremoto che si è svolta in videoconferenza. Occasione nella quale sono stati annunciati i temi che saranno approfonditi nel corso di un successivo incontro. "In particolare - ha spiegato Alemanno - si parlerà, tra le altre cose, dello stato di riorganizzazione e potenziamento della struttura commissariale e delle iniziative necessarie alla ripresa e all'accelerazione della ricostruzione". (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA




Modifica consenso Cookie