Presto misura per 3mln di ristori ad ambulanti e giostrai

Non un ordine del giorno ma un provvedimento da far entrare in Aula con la procedura d'urgenza i primi giorni della prossima settimana e che attraverso il riconoscimento di ristori per 3 milioni di euro dia immediata soddisfazione ad ambulanti, mercatali (che non vendono alimentari) e giostrai che protestano da stamattina a Cagliari davanti al Palazzo del Consiglio regionale. Lo ha deciso la conferenza dei capigruppo che con l'assessore al Commercio Gianni Chessa ha anche incontrato una delegazione di manifestanti.

"Entro qualche giorno - ha assicurato l'esponente della Giunta Solinas - sarà possibile comprendere la disponibilità e l'entità degli stanziamenti in Bilancio". Poco dopo è arrivata anche la quantificazione: 3 milioni di euro. La delegazione degli operatori del commercio, guidata dal segretario della Confederazione sindacale sarda, Giacomo Meloni, ha auspicato tempi certi e celeri, insieme ad una sufficiente dotazione di risorse, per fronteggiare la drammatica crisi del comparto.

   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie