Imprese: Ict, Cciaa Treviso Belluno presenta SiBonus

(ANSA) - TREVISO, 01 APR - Si chiama SiBonus ed è solo l'ultimo dei vari servizi digitali che la Camera di Commercio di Treviso Belluno sta progressivamente introducendo a favore delle imprese iscritte e che sono stati illustrati oggi in un incontro con la stampa dal presidente, Mario Pozza, e dal segretario generale, Romano Tiozzo.
    Con la nuova piattaforma, è stato spiegato, sarà possibile a ciascun proprietario di abitazioni interessato ad accedere al Superbonus 110% per la riqualificazione energetica ed antisismica dell'immobile di contrattare il proprio credito fiscale con potenziali acquirenti ed ottenere immediatamente la liquidità con l'intermediazione di soggetti bancari.
    Altre opportunità aperte dal programma di digitalizzazione della Cciaa riguardano la transazione in forma dematerializzata delle procedure per redigere i formulari necessari al trasporto dei rifiuti e la prossima fornitura ai Comuni delle due province che già utilizzano lo Sportello unico delle attività produttive (Suap) anche la piattaforma Sue, cioè il sistema dedicato alle procedure edilizie.
    E' diventato fruibile, inoltre, il servizio "Translation", reso disponibile dalla Unione Europea, grazie al quale è possibile ottenere la traduzione in 25 lingue diverse dei contenuti dei portali aziendali.
    L'adozione da parte degli imprenditori del "cassetto digitale", cioè un contenitore che raccoglie la documentazione gestibile in modo dematerializzato, lanciato di recente dalla Cciaa territoriale, è oggi utilizzato dal 23% delle imprese iscritte, dato che rende in questo l'ente camerale di Treviso e Belluno il primo in Italia fra quelli con oltre 100 mila società servite.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai al sito: ANSA Professioni

Modifica consenso Cookie