Basilicata
  1. ANSA.it
  2. Basilicata
  3. Lavoro: gennaio-ottobre 2022, oltre 43 mila rapporti cessati

Lavoro: gennaio-ottobre 2022, oltre 43 mila rapporti cessati

La Uil, non più rinviabile patto proposto con Cgil e Cisl

(ANSA) - POTENZA, 24 GEN - Nei primi dieci mesi del 2022, la cessazione dei rapporti di lavoro in Basilicata ha toccato quota 43.157 (26.498 nel Potentino e 16.659 nel Materano): lo ha reso noto la Uil lucana, citando dati dell'Inps sul precariato.
    Secondo l'organizzazione sindacale i dati, appunto, "confermano la necessità di contrastare il precariato in tutte le sue forme. In dettaglio, le cessazioni più numerose riguardano i contratti a termine con 20.147 contratti non rinnovati (12.434 nel Potentino e 7.713 nel Materano) a conferma che la flessibilità e la precarietà infinita sono due concetti da tenere separati". Nel definire "decisamente alto anche il numero dei licenziamenti di lavoratori con contratto a tempo indeterminato (9.568, dei quali 6.295 nel Potentino e 3.273 nel Materano)", la Uil ha detto che "non è più rinviabile il patto per il lavoro, proposto da troppo tempo alla giunta regionale insieme a Cgil e Cisl". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      Modifica consenso Cookie