Indennità per agricoltura zone montane

Psr Feasr 2014-2020, scadenza presentazione domande il 15 maggio

Redazione ANSA FIRENZE

(ANSA) - FIRENZE, 9 APR - In sostegno all'agricoltura nelle zone montane la Regione Toscana ha approvato un bando che assegna premi fino a un massimo di 150 euro a ettaro per un anno. Per ottenere gli aiuti, erogati grazie al Psr Feasr 2014-2020, le domande devono essere presentate, sul portale di Artea, entro il 15 maggio 2018.

Il bando - 'Indennità compensative per le zone montane'- si rivolge ad agricoltori in attività in zone montane dove, si spiega, si concentra la maggior parte delle attività agricole e zootecniche di maggior valore qualitativo, ambientale e paesaggistico della Toscana. Tuttavia le zone montane soffrono di carenze strutturali, soprattutto in relazione alla struttura demografica e alla struttura economica. Per attenuare il rischio di abbandono è stata così decisa un'indennità a ettaro di Sau (superficie agricola utilizzata) in queste zone, allo scopo di garantire un maggior presidio del territorio, anche ai fini della prevenzione dal dissesto idrogeologico.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in

    TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: