Sondaggi choc per Renzi, ora è sotto la 'quota Bersani'

Ancora giù i dem, sale Grasso. M5s primi, Fi stacca la Lega

Pd ancora in calo nei sondaggi, attorno al 25%. Per la prima volta, sotto quota 25,43%, la percentuale ottenuta da Pierluigi Bersani alle ultime politiche. Si allarga la distanza tra Forza Italia e Lega, avanza M5s che è primo partito, continua a crescere Liberi e Uguali di Pietro Grasso, dato tra il 6,6% e il 7,6%, bel oltre la somma di Mdp-SI e Possibile. Sono questi i dati convergenti forniti da due sondaggi pubblicati da Repubblica e il Corriere della Sera, che segnala tra indecisi e non voto un astensionismo del 35,3.

Secondo Repubblica, il movimento grillino da ottobre a oggi passa dal 27,6 al 28,7. Flessione, invece, per il Pd che, nello stesso periodo, cala dal 26,3 al 25. Avanti di un punto Forza Italia, che è al 15,2% e stacca la Lega: a ottobre Berlusconi e Salvini erano appaiati, attorno al 14%, oggi i 'lumbard' sono calati sensibilmente, sino al 13%. Stabile Fdi con il 4,8%. La nuova formazione guidata da Grasso avanza sino a raggiungere 7,6%. Il Sondaggio è stato curato da Demos&Pi per Repubblica.

Rilevazione dal 4 al 7 dicembre, condotta da Demetra con metodo mix mode (Cati-Cami-Cawi), campione nazionale (N=1152, rifiuti/sostituzioni 11.759) rappresentativo per caratteri socio-demografici e distribuzione territoriale della popolazione oltre i 18 anni. Dati analoghi anche sul Corriere della Sera: M5s sempre primo partito sale al 29,1%, il Pd cala al 24,5%. Anche qui Fi si allontana dalla Lega, raggiungendo quota 16,7%, con il Carroccio in calo, ora al 14,4%. Stabile anche qui Fdi, al 4,9%. Infine, Liberi e Uguali, come primo rilevamento si attesta bene al 6,6%.

Questo sondaggio realizzato da Ipsos PA per il Corriere della Sera, preso un campione casuale nazionale rappresentativo della popolazione maggiorenne italiana secondo genere, età, livello di scolarità, area geografica di residenza, dimensione del comune di residenza. Per dare stabilità alle stime di voto, i risultati sono il prodotto di un'elaborazione basata su un archivio di 5023 interviste svolte nell'ultimo mese, cui si sono aggiunte ulteriori 1001 interviste (su 4322 contatti) condotte mediante mixed mode Cati/Cami/Cawi tra il 5 e il 6 dicembre.   

Bersani, sondaggi? Da 3 anni Pd sotto soglia 2013 - "Premetto che per noi 6,7,8% è un ottimo punto di partenza. non abbiamo neanche il simbolo. Mi stupisco che facciano più notizia i sondaggi che i dati reali. Sono tre anni che il Pd è sotto la soglia 'Bersani', quella del 2013. Sono tre anni che il Pd perde tutti gli appuntamenti elettorali amministrativi". Lo ha detto l'ex segretario del Pd, Pierluigi Bersani, ai microfoni de "L'Intervista" di Maria Latella su Skytg24.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA