• Agenzia Investigativa Target di Siracusa: L’utilità di un ruolo a difesa e tutela delle aziende
Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.

Agenzia Investigativa Target di Siracusa: L’utilità di un ruolo a difesa e tutela delle aziende

La protezione preventiva contro il falso o la frode alla base del successo di un’attività.

Pagine SÌ! S.p.A.

Frodi aziendali che negli ultimi tempi sono aumentate di più del 50% rispetto agli anni passati, hanno richiesto una strategia di diversificazione nelle indagini a tutela delle imprese. E’ quello che ha compreso Filippo Sirchia, titolare dell’agenzia investigativa Target di Siracusa, che da anni si occupa anche di frode aziendale, falso, infedeltà, fino al controspionaggio industriale, su richiesta di studi commerciali, aziende ed organizzazioni commerciali di tutti i settori.

Nelle aziende moderne non ci si limita solo alla protezione di beni fisici e materiali, ma deve esserci l’acquisizione delle informazioni utili alla prevenzione di atti, azioni ed omissioni che danneggiano o procurano nocumento a qualsiasi processo produttivo.

“Molte volte agiamo in modo preventivo – spiega Filippo Sirchia – cioè la nostra indagine sarà informativa, conoscitiva, ma soprattutto confidenziale. All’interno di una azienda si deve soprattutto osservare, acquisire conoscenze e valutare se il sospetto dell’imprenditore è reale o se esistono lacune nei sistemi di tutela e protezione del patrimonio aziendale, con conseguente elaborazione lecita di azioni di miglioramento, o individuazione “della causa”, che potrebbe essere un nemico, un dipendente insoddisfatto, vendicativo o infedele, o potrebbe anche essere, paradossalmente, un fedelissimo che magari in maniera inconsapevole, diventa una spia dell’azienda”.

Per risolvere le problematiche di un impresa, bisogna gestire informazioni utili alla ottimizzazione dei processi lavorativi, la conseguenza di tale attività non può che portare ad una crescita logistica ed organizzativa che si trasforma in sicuro utile aziendale. Le minacce possono provenire anche dall’esterno, come in genere avviene per lo spionaggio industriale. Ad esempio l’azienda può essere presa di mira da competitor sleali, organizzazioni criminali, hacker o da terzi curiosi ed ostili.

Per un processo investigativo più avanzato, l’agenzia Target si avvale della sua esperienza in business security: analizza i problemi dall’alto con visione trasversale sui processi e sulle strutture aziendali, svolge il compito di armonizzare e condividere le esigenze delle singole strutture, elabora e diffonde soluzioni condivise e replicabili alle problematiche individuate. Con un professionista, inoltre, si ha la certezza della legittimità delle operazioni. La Target si occupa anche della formazione e sensibilizzazione del personale.

Archiviato in