• “Ricordi di Vita” a Bari: un prodotto innovativo per ricordare i defunti sul web.
Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.

“Ricordi di Vita” a Bari: un prodotto innovativo per ricordare i defunti sul web.

Pagine SÌ! S.p.A.

Un’iniziativa lodevole si sta diffondendo sul web: il ricordo della nostra vita sociale on line. In linea con una visione forse più anglosassone, “Ricordi di Vita” sta assumendo i caratteri tipici di una vera e propria innovazione per il settore delle Onoranze Funebri e si propone come un’opportunità unica per tutti gli utenti del web di partecipare attivamente alla costruzione e diffusione delle storie delle persone che abbiamo conosciuto.
Abituati a essere territorio di conquista di tendenze esterofile, in moltissimi, tra operatori del settore e utenti, si avvicinano con interesse a “Ricordi di Vita” manifestando al tempo stesso un certo stupore per l’italianità di un’iniziativa destinata ad affermarsi in tutto il territorio nazionale.
Chiaro l’intento di PagineSì! spa, come sottolinea il Presidente Sauro Pellerucci: “Vogliamo fornire a una categoria che contribuisce a scrivere la storia del nostro Paese la possibilità di dialogare con la comunità ben oltre un singolo e triste momento, donando lo strumento per un ricordo sereno, per quanto umanamente possibile”.
Pagine Sì! SpA promuove anche Bari il servizio dedicato alle Agenzie di Onoranze Funebri che commemora i defunti attraverso la condivisione collettiva e partecipata dei ricordi delle persone e delle opere realizzate nel corso della loro vita, oltre alla conservazione nel tempo da parte di chi le ha conosciute e del territorio natio. “Perché il ricordo di ciascuna vita che ha lasciato il nostro presente è prezioso e destinato a perdurare nel tempo”.
“Ricordi di Vita” utilizza le potenzialità del web e dei social network per ottimizzare gli aspetti più rappresentativi della commemorazione dei defunti. Web e social entrano “di diritto” nel panel degli strumenti di comunicazione del settore, garantendo tutti i vantaggi delle tecnologie legate ai new media, tra cui tempestività e continuità del messaggio, ampiezza del pubblico raggiunto, multimedialità, community sempre attiva, conservazione “eterna” del ricordo, partecipazione attiva e attraverso ogni tipo di terminale.
Il successo di “Ricordi di Vita” è testimoniato dalle 1638 agenzie funebri che già ne utilizzano i servizi sull’intero territorio nazionale.
Davvero significativi i numeri raggiunti da “Ricordi di Vita” a Bari: in pochi mesi la pagina Facebook BARI ha superato i 4500 fan, cioè persone che seguono le notizie ogni giorno, cifra che va a sommarsi a quelle delle altre provincie italiane, per un totale di oltre 100mila persone che seguono quotidianamente le notizie diffuse dalla redazione RICORDIDIVITA allestita da PagineSì! SpA.
Nel nostro territorio singoli post hanno coinvolto 500mila utenti pugliesi.
“Questo risultato - continua Pellerucci - anche in considerazione dell’argomento trattato, risulta già essere oltre ogni più rosea previsione ed è perfettamente in linea con il nuovo corso dell’azienda e della sua Digital Business Unit Sì!4Web”.
“Ricordi di Vita”, infatti è un prodotto unico, innovativo e funzionale, in grado di rivoluzionare la comunicazione in un settore tradizionale quale quello delle Onoranze Funebri, un mercato di 8mila aziende in grande trasformazione dal punto di vista dell’offerta dei servizi.

“Il valore aggiunto di “Ricordi di Vita” - sottolineano, infine, in Pagine Sì! spa - è un mix di sensibilità e innovazione, e al tempo stesso un’ampia partecipazione del popolo della rete alla costruzione e alla diffusione delle “storie” di vita delle persone che non ci sono più.

Archiviato in