• Mimer nel consorzio R.I.A.R.: fare "rete" in nome della sicurezza nel settore degli ascensori
Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.

Mimer nel consorzio R.I.A.R.: fare "rete" in nome della sicurezza nel settore degli ascensori

Pagine SÌ! S.p.A.

La società romana Mimer ascensori, da oltre 50 anni nel settore degli ascensori, rafforza i suoi servizi grazie al consorzio R.I.A.R. (Raggruppamento Imprese Ascensoristiche Romane), una realtà che riunisce Alcune Aziende della Capitale per garantire a imprese e condomini una sicurezza attiva 24 ore su 24. “Un servizio fondamentale - spiega Gian Carlo Ciccone di Mimer Ascensori nata nel 1971 attiva nell’istallazione di ascensori a Roma e provincia - che ogni azienda del consorzio non sarebbe in grado di offrire in autonomia e che oggi ci pone alla pari delle grandi aziende del settore”.


Mimer gestisce circa 600 impianti ascensori nella Capitale, alcuni prestigiosi come quelli della Scuola Nazionale Consiglio dei Ministri, della Croce Rossa Italiana, dei Musei Nazionali come Castel Sant’Angelo e Scavi di Ostia Antica, e grazie al consorzio mira ad ampliare il mercato nei prossimi mesi:
«La Mimer ascensori, anche tramite il Consorzio R.I.A.R. – spiega Ciccone – si avvale di un numero verde attivo 24 ore su 24, 365 giorni l’anno, per rispondere alle emergenze e intervenire in presenza di persone bloccate all’interno dell’ascensore, garantendo un rapido intervento di tecnici esperti. Capita che squilli il cellulare anche nel cuore della notte, e immediatamente ci attiviamo per risolvere il problema, anche se fosse il giorno di Natale. Solo così, noi riusciamo ad unire una produzione "artigianale" dell’impianto, che rappresenta il nostro vero "dna" affiancando una serie di servizi post vendita strategici per mantenere elevata la competitività nel settore».


La Mimer realizza ascensori, piattaforme elevatrici, montacarichi e servoscala per disabili, pantografi costruiti nel pieno rispetto delle normative UE, una “sfida” della gravità in sicurezza che si è ampliata con il passare degli anni: «L’azienda -conclude Ciccone - garantisce la qualità sin dalle primissime fasi di lavoro e pone massima cura nei successivi momenti di collaudo dell'opera. La soddisfazione dell’utilizzatore e la ricerca di nuovi prodotti sono il vero stimolo al progresso di Mimer e la nostra strategia è quella di garantire al cliente competitività in termini di tempo e costi, creando soluzioni personalizzate ad hoc, innovative e sicure».

Archiviato in