'Italia, amore mio!', eccellenze Bel Paese in mostra a Tokyo

Per il 150esimo anniversario relazioni bilaterali col Giappone

Redazione ANSA

TORINO - Il meglio dell'Italia in una delle piazze principali di Tokyo, Roppongi Hills, per un weekend all'insegna del made in Italy. E' quanto propongono la Camera di Commercio italiana in Giappone e l'Ambasciata italiana a Tokyo in occasione del 150esimo anniversario delle relazioni bilaterali tra Italia e Giappone. Due giorni, il 28 e 29 maggio, con protagonisti i brand del lusso e del design, la cultura, il cibo, l'enogastronomia, l'arte, la musica e tutto quello che rende l'Italia un Paese speciale.

Pensato per promuovere il Bel Paese e le sue eccellenze, 'Italia, amore mio!' può essere considerato il primo Festival dell'Italia in Giappone. L'evento è organizzato dalla Camera di Commercio Italiana in Giappone con la collaborazione degli istituti italiani e delle società operanti nel Paese del Sol Levante.

Interazione, informazione e spettacolo sono le parole chiave che caratterizzano questo ambizioso progetto che mira a raggiungere operatori commerciali, consumatori e media. Oltre 40 mila i visitatori previsti a Roppongi Hills che, con i suoi 15.000 visitatori al giorno, è uno dei centri del business più importanti di Tokyo. Ospita ad esempio il Mori Art Museum, il Grand Hyatt Hotel, gli uffici della TV Asahi, una stazione radio, 50 piani di uffici, 200 tra negozi e ristoranti ed un cinema multisala di ultima generazione.

La vetrina del made in Italy a O-yane Plaza, uno dei luoghi più frequentati di Rappongi Hills. Cassina, Bulgari, Lamborghini, Ferrari, Barilla e Intesa Sanpaolo sono alcuni dei brand italiani presenti nello spazio che ospita spettacoli, concerti, social games e varie presentazioni. Tutto intorno gli stand dove i visitatori possono apprezzare e acquistare cibo, oggetti artistici e di design rigorosamente Made in Italy.

In collaborazione con Mirabilia - European Network of Unesco Sites, infine, i tour operator hanno la possibilità di effettuare un tour virtuale dei siti italiani Unesco. Un'occasione per scoprire le bellezze nascoste dell'Italia, con uno staff dedicato pronto a fornire ai visitatori ogni dettaglio utile.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in