Crollo Roma: a breve indagati

Pm hanno ascoltato responsabili ditta edile e inquilini

(ANSA) - ROMA, 25 GEN - Potrebbero esserci a breve alcune iscrizioni nel registro degli indagati relativamente al crollo di un appartamento al quinto piano di un edificio al Lungotevere Flaminio a Roma avvenuto venerdì scorso. I pm che indagano sulla vicenda hanno già ascoltato i responsabili della ditta che stava effettuando i lavori di ristrutturazione nell'appartamento interessato dal crollo e hanno proceduto anche all'audizione dei proprietari degli appartamenti. Il procedimento al momento resta contro ignoti ma non si esclude che alla luce del lavoro dei consulenti si possa procedere alle prime iscrizione nel registro degli indagati.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

null

Allart Center: la fiera permanente dei serramenti

Porte, finestre, infissi, elementi di arredo su misura, interni ed esterni: lo showroom di Roma è un’esposizione work in progress dei migliori brand


null

Alternatyva compie 10 anni e scommette sulla fibra ottica

L'azienda romana prepara offerte convergenti fisso-mobile Marco Carboni (CEO) “AlternatYva sta investendo in fibra ottica: non abbiamo aspettato Telecom Italia 10 anni fa e non aspetteremo Enel adesso”.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma