• Crollo Roma: Procura nomina consulenti, accertare agibilità

Crollo Roma: Procura nomina consulenti, accertare agibilità

A giorni si procederà a messa in sicurezza edificio

(ANSA) - ROMA, 25 GEN - La Procura di Roma ha affidato questa mattina una consulenza a due ingegneri che dovranno chiarire le cause del crollo di un appartamento avvenuto venerdì scorso in uno stabile di Lungotevere Flaminio. Obiettivo primario dei due esperti è capire, in primo luogo, lo stato di agibilità dell'immobile per poter procedere ad un dissequestro e consentire agli abitanti di potere rientrare nelle case. In base a quanto si apprende, comunque, la struttura resterà sotto sequestro ancora per alcuni giorni e si procederà poi ad una "complessiva messa in sicurezza" sia per l'edificio al civico 70 che per 3 appartamenti del civico 15 di piazza Gentile da Fabriano. I consulenti dovranno, poi, lavorare su tutti i documenti acquisiti dal procuratore aggiunto Roberto Cucchiari e dal sostituto Antonella Nespola, compresi i progetti originali della costruzione che risale 1939. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Antonio Di Giovanni - Di Giovanni Parquet

Dalla Di Giovanni parquet il legno come amico

Il calore per la tua casa, l’eleganza per il tuo ufficio, la praticità per la tua azienda. Da 51 anni con esperienza e competenza nel mondo del parquet.



Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma