Con suv in spiaggia, multa da 600 euro

Turista tedesco ha dovuto scavare nella sabbia per liberare auto

Redazione ANSA SASSARI

(ANSA) - SASSARI, 8 AGO - E' tornato sulla spiaggia di Porto Ferro, sul litorale di Sassari, armato di vanga e zerbini per liberare il suv rimasto insabbiato, ma ad attenderlo ha trovato gli agenti della Municipale che gli hanno inflitto una multa di 619 euro. E' un turista tedesco di 43 anni in vacanza in Sardegna con moglie e figlia, l'autista della Dacia Duster che ieri è stata ritrovata a pochi metri dalla riva. L'uomo aveva preso l'auto a noleggio all'aeroporto di Alghero e ieri ha pensato che fosse normale fare un giro in spiaggia con il suv, rimasto poi insabbiato tra le dune.
    Agli agenti, il turista ha candidamente dichiarato di essersi addentrato sino a lì per vedere il mare. Stamattina, dopo l'identificazione e la notifica della sanzione, il tedesco e la sua famiglia hanno dovuto scavare nella sabbia, sotto il sole cocente, per liberare il suv. Alla fine la Dacia è stata riportata sulla strada: restano però ancora ben evidenti sulla spiaggia gli scavi e le tracce del passaggio della grossa vettura.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA