Pedofilia: ex animatore in carcere

Carabinieri eseguono provvedimento dopo conferma appello

Redazione ANSA COMO

(ANSA) - COMO, 13 AGO - E' stato portato in carcere un ex animatore di un centro estivo parrocchiale, di 36 anni, di Lanzo Intelvi, in provincia di Como, condannato anche in secondo grado a tre anni e sei mesi di reclusione per violenza sessuale aggravata nei confronti di un minore, all'epoca dei fatti tredicenne. Il provvedimento è stato eseguito dai carabinieri.
    Gli episodi contestati risalgono al 2014. Fu la madre del ragazzino a denunciare ai militari che era vittima di molestie a sfondo sessuale. I carabinieri, nel corso di perquisizioni avevano poi trovato all'indagato supporti informatici con materiale pedopornografico. Condannato in primo grado a Como a tre anni e sei mesi, l'ex animatore si è visto confermare la condanna in appello, per cui è scattato il provvedimento di esecuzione della pena.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: