A Ostiense il nuovo Talent Garden a Roma

Un campus da 5mila mq, "faremo di Roma la capitale digitale"

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 11 GIU - Talent Garden, la Innovation School presente in otto Paesi in Europa con 23 Campus, scommette su Roma e apre nella Capitale il suo terzo spazio, che sarà però quello più grande in Italia. Sarà inaugurato così a settembre, nel quartiere Ostiense, famoso per i molti progetti di recupero industriale e per la presenza del Gazometro, icona del nuovo sviluppo dell'area, il nuovo Campus Talent Garden di Roma Ostiense: 5mila metri quadrati di spazi, con 300 postazioni di lavoro, una sala conferenze con 300 posti e soprattutto l'attività formativa. Obiettivo, formare mille persone in due anni nelle nuove figure professionali aperte dal digitale. Il nuovo Talent Garden è stato realizzato grazie a tre importanti partnership, quella con l'Università degli Studi di Roma Tre, quella con Acea, e quella con FabLab Roma.
    "Roma è una città dalle grandi potenzialità e abbiamo deciso di scommetterci - ha spiegato Davide Dattoli, Ceo e Co-Funder Talent Garden - perché crediamo possa diventare la capitale digitale, oltre che capitale nazionale. E per farlo, pensiamo sia necessario partire dalla formazione". L'offerta di Talent Garden Innovation School partirà dal mondo del design e del marketing. Per gli studenti dei master full time, l'offerta si concentrerà sul Digital Marketing e sul mondo della User Experience. In particolare, ci saranno corsi di Ux e di Ui Design con docenti che vengono dal mondo delle imprese e delle start up. "Il nostro obiettivo - ha spiegato ancora Dattoli - è creare una community digitale. Quello di Roma è un investimento importante perché la città vive come un paradosso: da un lato è la comunità digitale più grande a livello europeo, dall'altro fatica a mettersi a sistema. Ecco perché il nostro obiettivo non è solo fare formazione, ma dare la possibilità a chi entra qui, anche solo per affittare uno spazio di co-working, di connettersi con tutto il mondo Talent Garden, dall'Austria alla Spagna, dall'Irlanda, alla Lituania".
    Negli spazi del Talent Garden ci saranno anche una palestra e corsi di yoga per far viaggiare parallelamente lavoro, formazione e well being. Tornando alla formazione, è stata Giulia Amico di Meane, la School Director a spiegare l'esperienza che Tag può già mettere in campo: "Il nostro modello ha già dimostrato il suo impatto: il 98% dei nostri studenti viene assunto nei sei mesi successivi alla fine dei master, di cui il 93% con contratti a tempo indeterminato, in aziende come EY, PWC, WeRoad, Zucchetti e Subito.it". L'accordo siglato con il polo universitario di Roma Tre prevede una collaborazione per gli studenti dell'Università basata su Meetup academy, eventi formativi organizzati in modo congiunto con ricercatori di Roma Tre ed esperti di Talent Garden Innovation School e, ancora, spazi dedicati agli studenti all'interno del Campus.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA