Gratteri aprirà “5 Giorni di Musica contro le mafie”

Dall'11 al 15 dicembre a Cosenza. Levante e Diodato tra gli ospiti

Redazione ANSA

Sarà il magistrato Nicola Gratteri a dare il via, la mattina del 10 dicembre,  all'anteprima di '5 Giorni di Musica contro le mafie', in programma dall'11 al 15 dicembre a Cosenza.

Levante, Ex-Otago e Diodato saranno premiati al concerto del 15 dicembre, a chiusura di una settimana di spettacoli, concerti, incontri, cinema, mostre, showcase e show cooking. 

Protagonisti agli showcase saranno Erica Mou, Gabriella Martinelli, Chiara Effe, Giulia Mei, La Municipal.

La “5 Giorni di Musica contro le mafie”, così come il Premio nazionale Musica contro le mafie – giunto alla 9^ edizione con un record di iscritti – si rivolgono soprattutto a un giovanissimo pubblico. Per questa ragione entrambi dimostrano, sia verso il territorio locale sia per quello nazionale, con esempi tangibili, che è possibile innescare un circolo virtuoso di partecipazione intellettiva ed emotiva, individuale e collettiva.

Oltre a Nicola Gratteri, Arcangelo Badolati, Claudio Fava, ci sono tante donne impegnate a difendere e diffondere modelli sociali positivi, come Roberta Bellesini (vedova Faletti), Enza Rando, Cristina Donadio e Selvaggia Lucarelli.

Il 12 dicembre si ricorda la vicenda della giovanissima Carolina Picchio, nell’incontro a tema “Cyberbullismo, cosa è e come di combatte? La testimonianza di chi ha trasformato il dolore in impegno” con il padre Paolo Picchio, Ivano Zoppi e Roberto Lipari. Nel pomeriggio del 14 dicembre, l’incontro “Accoglienza e inclusione multietnica; il cibo che profuma di intercultura. Dai terreni confiscati alle mafie alle nostre pentole ” prevede anche uno show cooking di Lorenzo Biagiarelli. La giornalista Roberta Rei de Le Iene condurrà le fasi finali del Premio "Musica contro le mafie", durante il quale 10 artisti finalisti si sfideranno dal vivo sul palco del Teatro Morelli, davanti ad un pubblico di studenti nei giorni 14 e 15 dicembre.

5 Giorni di Musica contro le mafie, il programma - VIDEO 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: