Us Open, Caruso batte Escobedo e vola al terzo turno

L'azzurro si è imposto in quattro set dopo avere ceduto il primo

 Continua il sogno di Salvatore Caruso agli Us Open di Flushing Meadow, sul cemento di New York. Il tennista palermitano vola al terzo turno grazie al successo per 3-6, 6-4, 6-3, 6-4 sullo statunitense Ernesto Escobedo. Caruso, che in autunno ha conosciuto l'aria della top 100, sta ripetendo i successi del Roland Garros - è la seconda volta che arriva al terzo turno in uno Slam - e non ha nessuna intenzione di fermarsi.
    Il siciliano si era trovato di fronte Escobedo solo a livello Challenger, tra il 2016 e il 2017 (1-1 il computo delle vittorie). Oggi l'azzurro, che è avanti 85 posizioni nel ranking rispetto a un giocatore n.185 Atp e che nel tabellone di questo Us Open ci è finito un po' per caso, è passato in vantaggio, dopo avere ceduto il primo set.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie