Dygert sta meglio, dopo terribile caduta a Mondiali

Ciclista americana muove primi passi con stampelle

 Sta meglio e ha ripreso a camminare, sia pure con l'uso delle stampelle e con la gamba sinistra pesantemente imbragata dalle fasciature e dal tutore: la campionessa americana di ciclismo Chloe Dygert ha twittato un video di pochi secondi dall'ospedale di Bologna dove si trova ricoverata, mostrando la sua prima immagine in piedi dopo la terribile caduta durante la cronometro ai campionati Mondiali di ciclismo il 24 settembre scorso a Imola.
    Nell'occasione all'uscita da una curva Dygert, che in quel momento era in testa alla corsa ed era anche la grande favorita per il titolo, perse il controllo della bici e volò in un fossato. Immediati i soccorsi, il trasporto in elicottero all'ospedale Maggiore di Bologna e un lungo intervento in camera operatoria per la ricostruzione dei legamenti. Ora i primi passi della 23enne campionessa del mondo e l'attesa per il recupero.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie