Tour: 19/a tappa, bis di Kragh Andersen e Roglic resta leader

Danese vince in solitaria, attesa per la crono di domani

Soren Kragh Andersen, andato in fuga a circa 16 chilometri dal traguardo, con il tempo di 3h36'33", ha vinto per distacco la 19/a del 107/o Tour de France di ciclismo, da Bourg-en-Bresse a Champagnole, lunga 166,5 chilometri. Per il danese è il secondo successo in questa edizione della Grande Bloucle, dopo quello conquistato a Lione: il corridore della Sunweb ha preceduto di 53" lo sloveno Luca Mezgec, secondo, e il belga Jasper Stuyven, terzo, con lo stesso tempo. Nono lo slovacco Peter Sagan e 10/o Matteo Trentin, entrambi a 1'02". Lo sloveno Primoz Roglic ha conservato la maglia gialla di leader della classifica generale, con 57" di vantaggio sul connazionale Tadej Pogacar. Domani la cronometro decisiva, da Lure a La Plance des Belles Filles, lunga 36,2 chilometri.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie