La Premier allunga stop fino al 30 aprile

Ma alla ripresa si potrà giocare oltre le scadenze previste

Il calcio inglese resterà fermo almeno fino al 30 aprile: è questa la decisione presa oggi dai vertici della Federcalcio inglese assieme ai presidenti delle leghe, compresa la Premier League. E' stato quindi prolungato lo stop a tutti i campionati professionistici d'Inghilterra (maschili e femminili), che inizialmente sarebbero dovuti ricominciare ad inizio aprile. Nella stessa riunione è stato anche deciso che la stagione 2020/21 verrà comunque conclusa, sforando - se necessarie - le scadenze previste dal calendario.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie