Dal Dundee al 3-0 ai blaugrana nel 2002, le notti magiche della Roma

L'ultima semifinale di Coppa dei Campioni fu vinta e risale al 1984

La vittoria della Roma ai quarti di finale di Champions, con i tre gol rifilati al Barcellona, ha riportato alla mente le imprese dei giallorossi in Europa. L'ultima semifinale di Coppa dei Campioni giocata dalla Roma risale al 1984, quando i giallorossi sfidarono il Dundee United. All’andata finì 2-0 per gli scozzesi, ma al ritorno la Roma vinse per 3-0 con doppietta di Pruzzo e gol di Di Bartolomei. Poi l'amara sconfitta il 30 maggio, in finale con il Liverpool.

Anche nel 2002 la Roma superò il Barcellona per 3-0, proprio in Coppa dei Campioni e sempre allo stadio Olimpico. I giallorossi - all'epoca guidati da Capello - superarono la fase a gironi battendo i blaugrana nella classifica del girone con i gol di Emerson, Candela e Tommasi e salendo in vetta al Gruppo B.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie