Raggi: Romeo indagato per concorso in abuso d'ufficio

L'ex capo della segreteria politica di Virginia Raggi indagato dalla Procura di Roma nell'ambito dell'inchiesta sulle nomine da parte della sindaca

Salvatore Romeo, ex capo della segreteria politica di Virginia Raggi, è indagato dalla Procura di Roma per concorso in abuso d'ufficio nell'ambito dell'inchiesta sulle nomine da parte della sindaca. Romeo, a quanto appreso, avrebbe ricevuto un invito a comparire per essere interrogato in settimana dal procuratore aggiunto Paolo Ielo e dal pm Francesco Dall'Olio. L'ex capo della segreteria politica della sindaca è lo stesso che sottoscrisse due polizze vita della quali era beneficiaria la Raggi, pur se queste per gli inquirenti non costituiscono circostanza penalmente rilevante.

Botta e risposta tra la Roma e la sindaca Virginia Raggi sullo stadio. Dopo l'appello di mister Spalletti, rilanciato da diversi giocatori, compreso Francesco Totti, arriva la replica della sindaca.

Sulla vicenda era arrivato l'appello in diretta anche il mister giallorosso, Luciano Spalletti. Durante il collegamento da Trigoria, il tecnico interrompe il giornalista di Sky Sport Angelo Mangiante, lanciando un appello condito di romanesco: "A Roma va fatto lo stadio! Famo 'sto stadio. E non solo a Roma, gli stadi vanno fatti per tutte le squadre in tutta Italia". Il video, lanciato su twitter dal profilo ufficiale della Roma, è stato anche ritwittato da Florenzi.

IL VIDEO (DA TWITTER)

 

Anche Francesco Totti era intervienuto sulla vicenda
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie