Usa, atleti stranieri esentati da stop ingressi

Segretario sicurezza Usa: "Americani hanno bisogno di sport"

Gli Stati Uniti esenteranno dai divieti di ingresso nel paese gli atleti stranieri che competono in eventi sportivi professionisti. "Gli americani hanno bisogno di sport. E' il momento di riaprire l'economia ed è il momento di far tornare al lavoro i nostri atleti professionisti", ha detto il segretario pro tempore per la sicurezza nazionale, Chad Wolf, secondo quanto riportato dia media americani. In risposta all'emergenza coronavirus, Donald Trump ha imposto divieti di ingresso negli Stati Uniti ai viaggiatori dalla Cina, ma anche dall'Europa e dall'Iran. 

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie