Volley: positivo il francese Ngapeth, ex Modena

Primo caso nella Nfl, il coach dei Saints Payton

Il nazionale francese di pallavolo Earvin Ngapeth, ex stella di Modena, ha annunciato su Instagram di essere positivo al coronavirus e di essere ricoverato da alcuni giorni in un ospedale di Kazan, la città russa dove vive dopo il trasferimento al club dello Zenit. "Ho trascorso tre giorni complicati ma ora è finita - dichiara -, lascerò l'ospedale tra una settimana. State tutti a casa, non succede solo agli altri".

Intanto, negli Usa c'è il primo caso di positività per un tesserato della National Football League, e riguarda il coach dei New Orleans Saints, Sean Payton, vincitore di un Super Bowl nel 2009. Payton ha detto di aver voluto uscire allo scoperto per convincere le persone a evitare uscire di casa per un po' di tempo per interrompere lo sviluppo dell'epidemia.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie