Si chiude l'UAE Tour

Ciclismo

L'UAE Tour di ciclismo, giunto alla 2/a edizione, è pronto a decollare. Appuntamento domenica per il via della corsa a tappe nata dalla collaborazione fra Dubai Sports Council ed Rcs Sport: si tratta del secondo appuntamento stagionale del World Tour Uci. Saranno 7 la tappe in programma della corsa degli Emirati Arabi, con l'apertura del Marjan Island Stage di 158 chilometri. Il grande favorito è lo sloveno Tadej Pogacar (UAE Emirates), che dovrà vedersela con il francese David Gaudu (Groupama-FDJ), che l'anno scorso si piazzò al terzo posto, e con il tedesco Emanuel Buchmann (Bora-Hansgrohe), quarto nel 2019. Al via anche il 'nonnetto' Alejandro Valverde (Movistar), che l'anno scorso fu secondo, alle spalle di Primoz Roglic. C'è molta curiosità per vedere all'opera Chris Froome (Ineos), che torna alle gare dopo il gravissimo infortunio patito alla scorsa edizione del Delfinato.
    Il britannico punta a concludere le 7 tappe, visto che non gareggia da circa otto mesi. Al via anche Poels, Adam Yates, Zakarin, Lutsenko, Buchmann. Fra gli italiani ci saranno, fra gli altri, Ulissi, Formolo, Ciccone e Visconti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie