• Spadafora: 'Dopo l'epidemia via a una riforma dello sport'

Spadafora: 'Dopo l'epidemia via a una riforma dello sport'

Il ministro assicura: 'Presto tutti i collaboratori avranno il bonus, mi scuso per il ritardo'

Il ministro Vincenzo Spadafora ha illustrato le misure economiche per lo sport in una diretta Facebook.

 

"Il mio primo impegno, superate le prossime settimane e portato a casa il risultato di aver messo in sicurezza tutte le realtà sportive, sarà quello di mettere mano a una riforma vera del mondo dello sport", ha detto il ministro per lo Sport e le Politiche giovanili. Durante questo lockdown, ha aggiunto, sono emersi "molti dei problemi e delle difficoltà che il mondo dello sport ha da sempre e che in tempi normali nessuno ha mai affrontato".

"I soldi ci sono e ci sono per tutti - ha poi assicurato a proposito del bonus Covid - Presto tutti i collaboratori sportivi che ne hanno fatto richiesta avranno il bonus di marzo e sarà automatico per tutti anche per aprile e maggio. Su 131.077 richieste, 75mila hanno già ricevuto il bonus di marzo; restano fuori 47.700 persone ed è una cosa di cui mi scuso, ma spero che il Mef trasferisca i soldi a Sport e Salute al massimo la settimana prossima".

Infine, per gli eventi sportivi cancellati dall'emergenza Covid-19, "esiste la possibilità di ottenere dei voucher. Basterà fare richiesta di rimborso a chi ha emesso il ticket e si otterrà il voucher per il riutilizzo".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie