Boateng: 'Nulla è cambiato ma non molliamo'

Sei anni fa, nell'amichevole Pro Patria-Milan, reagì ai cori come Balotelli ieri a Verona

''Negli ultimi 6 anni non è cambiato nulla, ma non molliamo: combattiamo tutti insieme contro il razzismo''. E' il messaggio pubblicato da Kevin Prince Boateng sul proprio profilo Instagram. Messaggio che il centrocampista tedesco naturalizzato ghanese della Fiorentina ha corredato anche con il video risalente al 2013: durante un'amichevole a Busto Arsizio tra Pro Patria e Milan, Boateng interruppe la gara per i cori razzisti indirizzati a lui e ai compagni di squadra Muntari e Niang, lanciando il pallone sugli spalti, proprio come ha fatto ieri a Verona Mario Balotelli.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie