• Mercato: Napoli rilancia per Icardi, ultimatum Milan a Bacca: spunta Betancur

Mercato: Napoli rilancia per Icardi, ultimatum Milan a Bacca: spunta Betancur

Ma club partenopeo rischia di perdere Insigne. La Roma su Arbeloa

Il futuro di ICARDI tiene sui tizzoni i tifosi di Inter e Napoli. L'argentino è ritenuto incedibile, almeno a parole, dal club nerazzurro. Tuttavia, il calciomercato riserva sempre colpi di scena e clamorosi rovesci, soprattutto se in ballo ci sono alcune decine di milioni. Oggi radiomercato parla di un nuovo incontro fra i dirigenti del Napoli e l'entourage del giocatore: il club azzurro avrebbe alzato l'offerta, portandola a 60 milioni più bonus e trovando un accordo di massima anche con l'attaccante. A questo punto, i dirigenti dell'Inter saranno obbligati a dichiarare "incedibile" Icardi per l'ennesima volta.

Fra Marko ROG e il Napoli, adesso, c'è anche il Milan, dopo che è spuntato un tesoretto di 15 milioni da spendere in casa rossonera. Gli emissari del club hanno fanno un sondaggio con la Dinamo Zagabria, che finora ha ricevuto soltanto l'offerta del Napoli (12 mln). La società croata preferisce, tuttavia, aspettare il preliminare di Champions.

Di certo, il Milan è alla ricerca di un centrocampista e, se dovesse sfumare Rog, virerebbe su BETANCUR del Boca Juniors, RABIOT del PSG o KOVACIC del Real Madrid. Non è da escludere una pista PAREDES (che piace anche al Leicester), sfumata invece quella che portava a BADELJ, che la Fiorentina si tiene stretto. Impossibile arrivare anche a BORJA VALERO o PAROLO. In casa Milan continua a tenere banco il futuro di Carlos BACCA, al quale è stato lanciato una specie di ultimatum. Il colombiano piace come noto al West Ham, che ha già offerto 30 milioni al Milan e non appare intenzionato ad aspettare all'infinito.

ARBELOA, fra gli svincolati, è uno dei giocatori più corteggiati: sull'ex Real Madrid c'è anche la Roma, in cerca di un terzino, ma la pole spetta all'Espanyol di Quique Sanchez Flores. Tornando al Napoli, il 'mal di pancia' di INSIGNE ha indispettito anche i tifosi, oltre allo stesso De Laurentiis: innanzi tutto, per la tempistica (non si sono ancora spenti gli echi e la delusione per l'addio di Higuain), poi perché il Napoli ha già offerto al giocatore - che percepisce poco più di un milione a stagione, una cifra inadeguata nel calcio moderno - il rinnovo a 2,5 milioni a stagione. Una cifra ritenuta congrua.

ZAZA riflette sul proprio futuro, ma da tempo è nel mirino del Wolfsburg, che avrebbe già trovato l'accordo con la Juve. Nelle prossime ore il trasferimento dovrebbe essere perfezionato: per l'attaccante quadriennale da 4,5 milioni a stagione, ai bianconeri 25 milioni. BALOTELLI potrebbe ripartire dal Chievo, ritrovando in una piazza tranquilla e sana la strada verso il successo. Intanto, il Cagliari ha ufficializzato l'acquisto del centrocampista ISLA: per il cileno tre anni di contratto e la maglia numero 3. Il difensore tedesco Shkodran MUSTAFI piace al Milan, all'Arsenal e al Chelsea. Infine l'olandese Rafael VAN DER VAART è un nuovo giocatore del Midtjylland, club danese che lo ha prelevato a titolo definitivo. Domani sarà il giorno di Carlos SANCHEZ, il centrocampista colombiano prelevato dall'Aston Villa dalla Fiorentina in prestito. Il giocatore si sottoporrà alle visite mediche e quindi alle firme dell'accordo con il club viola.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie