• Coppa Italia: Fiorentina-Juventus 0-3, Allegri: 'Questa è la squadra che non molla mai'

Coppa Italia: Fiorentina-Juventus 0-3, Allegri: 'Questa è la squadra che non molla mai'

Tecnico bianconero twitta, 'tanto orgoglio'

Dal 3-0 di Dortmund che ha spalancato alla Juve le porte dei quarti di Champions al 3-0 di Firenze che l'ha proiettata nella finale di Coppa Italia. Massimiliano Allegri si gode l'ennesimo trionfo bianconero. "Questo - ha scritto nella notte su Twitter - è il nostro gruppo, questa è la Juve che non molla mai. Tanto orgoglio per quello che stiamo costruendo! #finoallafineForzaJuventus".

A Firenze, la Juventus ha battuto la Fiorentina 3-0 ed è la prima finalista della Coppa Italia 2015. All'andata era finita 2-1 per la Viola allo Stadium di Torino. Stasera l'altra semifinale tra Napoli e Lazio. All'andata all'Olimpico di Roma era finita 1-1.

Fiorentina-Juventus 0-3, foto e pagelle

I COMMENTI A CALDO

Allegri, abbiamo fatto un'impresa
"Abbiamo fatto un'impresa. Di questo si tratta, vincere 3-0 qui a Firenze. I viola sono una delle squadre più in forma e con noi hanno trovato difficoltà". Queste le prime parole dell'allenatore della Juve, Massimiliano Allegri, nel commentare su Rai Sport l'accesso alla finale di coppa Italia ai danni della Fiorentina. "La squadra sta bene a livello atletico - ha spiegato il tecnico toscano -, siamo migliorati nel gioco e nella velocità della palla. Stasera abbiamo fatto bene sia la fase offensiva sia quella difensiva e anche nella gestione del gioco. Siamo in un momento decisivo e ora cerchiamo di arrivare in semifinale di Champions League, visto che avversario il Monaco è più difficile di quel che sembra".

Montella, amarezza ma nulla da rimproverarci
 "Ci ha battuto una squadra forte fisicamente e tecnicamente. La Juventus ha meritato anche se è stata fortunata negli episodi, noi proviamo amarezza ma non abbiamo nulla da rimproverarci". Così l'allenatore della Fiorentina, Vincenzo Montella, commenta ai microfoni di Rai Sport la sconfitta nella semifinale di Coppa Italia da parte dei bianconeri. "Il gol annullato a Salah? La spinta non giustificava il fallo e l'annullamento - dice ancora il tecnico -, se andavamo in vantaggio sarebbe stato diverso ma non mi attacco a questo. Loro nel complesso sono stati superiori. Dispiace per i nostri tifosi che ci hanno incitato fino alla fine, continueremo per loro in campionato e in Europa League. Andiamo avanti a testa alta".

I MOMENTI PIU' IMPORTANTI DEL MACHT

94' E' finita al Franchi. La Juve ribalta il risultato dell'andata (sconfitta 1-2 a Torino) e vola in finale

90' E' scoccato il 90' al Franchi. Quattro i minuti di recupero

87' Espulso Morata per un fallaccio su Diamanti

80' La Juve domina la gara, Fiorentina quasi rassegnata

73' Babacar subentra a Mario Gomez. Montella le prova tutte 

70' Matri spara in porta dal limite ma Neto gli nega la doppietta

64' Entra Diamanti al posto di Joaquim per la Fiorentina

61'
Ammoniti Gonzalo Rodriguez per la Viola e Marchisio per la Juve

59' La Juve cala il tris. Bonuncci si infiltra in area e infila Neto. Per la Viola si fa dura 

56' Salah va vicino al gol ma la palla vola alta



54'
La Fiorentina sembra fare fatica. La Juve ha ripreso con gli stessi ritmi della seconda parte del primo tempo: in attacco è molto pericolosa. La Viola fa fatica a costruire azioni d'attacco

45'
Nessun cambio tra le due formazioni

E' cominciato il secondo tempo al Franchi. Nella prima frazione di gara la Fiorentina aveva cominciato bene poi i bianconeri sono venuti fuori con cattiveria e hanno chiuso con un doppio vantaggio la prima parte di gara

I MOMENTI SALIENTI DEL PRIMO TEMPO

Al 44'
Juve di nuovo in gol con Pereyra

Al 40' Morata a giro di classe di prima intenzione ma la palla va fuori di un soffio

Al 37' Gonzalo Rodriguez va in gol per la Fiorentina ma era in fuorigioco

Ammonito alla mezz'ora del primo tempo Sturaro della Juve per fallo su Salah



Al 21' Matri porta in vantaggio la Juventus

Al 14' sospetto fallo in area su Padoin che lamenta un rigore per la Juve.

Al 4' Salah subito pericoloso con una pressione solitaria in area avversaria ma l'arbitro fischia un fallo per l'attaccante egiziano.

E' cominciata al Franchi la prima semifinale di ritorno della Coppa Italia 2015. In campo la Fiorentina contro una Juventus abbastanza rimaneggiata.



Tevez ha lasciato il ritiro della Juventus a Firenze e non ha giocato contro i viola il ritorno delle semifinali di Coppa Italia. Lo ha comunica ufficialmente il club bianconero prima del match. "L'attaccante argentino - ha spiegato la società - ha lasciato il ritiro di Firenze a scopo precauzionale a causa del persistere di un affaticamento muscolare ai flessori della coscia destra".

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie