Sport

  • Premier League: Manchester City sconfitto dice addio al bis

Premier League: Manchester City sconfitto dice addio al bis

Stoke battuto, Chelsea più vicino al titolo. Tottenham pareggia in casa del Burnely

Il Manchester City dice praticamente addio all'ambizione di bissare il successo dello scorso anno in Premier League. Gli uomini di Pellegrini sono stati sconfitti 2-1 in casa del Crystal Palace.  Ha aperto le marcature Murrat al 34'. raddoppio di Puncheon al 48' e rete di Toure per il City al 78'.

La prima volta da capitano di Harry Kane non si traduce in una vittoria per il Tottenham che, nonostante l'impegno della sua giovane 'stella', non riesce ad andare al di là dello 0-0 sul campo del Burnley. Ora le speranze di Champions League degli Spurs, seguiti in tribuna dal dirigente Franco Baldini, si assottigliano: sono al 5/o posto, a -7 dal Manchester City che è quarto con una partita in meno. Nell'altro posticipo di domenica in Premier League, uno spettacolare gol di Jermain Defoe è bastato al Sunderland per battere 1-0 il Newcastle, in una sfida che tra le due tifoserie è sempre molto sentita.

Il Chelsea ha battuto 2-1 lo Stoke City e (con una partita da recuperare) ad otto giornate dalla fine della Premier League ha conservato 7 punti di vantaggio sull'Arsenal, che a sua volta ha travolto 4-1 il Liverpool. Inutile quanto spettacolare la rete segnata a Courtois da Charlie Adam, centrocampista dello Stoke, con un tiro da 60 metri. Aveva aperto le marcature Hazard su rigore al 39'. Il pari di Adam arrivava al 44', con un tiro dalla propria metà campo che sorprendeva Courtois fuori posizione. Ma nella ripresa la rete di Remy riportava avanti il Chelsea. L'Arsenal ha confermato il secondo posto battendo il Liverpool. L'incontro si è deciso nel finale del primo tempo, quando i Gunners sono andati tre volte a segno dal 37' al 45' con Bellerin, Ozil e Alexis Sanchez. Ad un quarto d'ora dal temine Henderson ha accorciato su rigore, ma nel recupero Giroud ha chiuso l'incontro. Un punto sotto l'Arsenal (63 contro 62) sale momentaneamente al terzo posto il Manchester United, che ha sconfitto 3-1 l'Aston Villa con doppietta di Ander Herrera, più rete di Rooney. 

Il quadro della 31/ma giornata (LA CLASSIFICA )

  • Arsenal-Liverpool 4-1
  • Everton-Southampton 1-0
  • Leicester City-West Ham United 2-1
  • Manchester United-Aston Villa 3-1 
  • West Bromwich Albion-Queens Park Rangers 1-4
  • Swansea City-Hull City 3-1
  • Chelsea-Stoke City 2-1
  • Burnley-Tottenham Hotspur 0-0
  • Sunderland-Newcastle United 1-0
  • Crystal Palace-Manchester City (lunedì)
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie