Referendum: Renzi da Fazio, boom di ascolti. Opposizioni su barricate

La Lega presenta esposto all'Agcom. Fi: "Ora analogo spazio per il No"

Redazione ANSA

Boom di ascolti ieri per 'Che tempo che fa' con ospiti i 'Coldplay' e il premier Matteo Renzi. Opposizioni sulle barricate con la Lega che annuncia un e sposto all'Agcom e Forza Italia che chiede polemicamente quale sarà il prossimo ospite del No ad essere ospitato con il medesimo spazio da Fazio.

GLI ASCOLTI - La fascia oraria in cui è intervenuto il premier Matteo Renzi (20.32-20.57 di ieri) della trasmissione di Fabio Fazio (Che tempo che fa - rai 3) ha raggiunto il 13.61 di share - si apprende - con il record del picco di ascoltatori unici che ha toccato quota 7 milioni 659 mila.

LEGA ANNUNCIA ESPOSTO ALL'AGCOM - "Fazio ci inviti al suo programma, si scrolli di dosso la nomea di conduttore asservito che fa da spalla a un governo non eletto da nessuno. Ieri nella sua trasmissione Renzi ha cercato di umiliare l'opposizione senza contraddittorio e si è così violata qualunque regola morale e deontologica". Così Gian Marco Centinaio e Massimiliano Fedriga, presidenti dei gruppi parlamentari della Lega che preannunciano un'interrogazione in vigilanza Rai e un esposto all'Agcom per il ripristino delle condizioni minime di legge che devono essere rispettate da tutte le trasmissioni della Rai nella gestione della campagna informativa referendaria. "I vertici Rai intervengano: - è l'appello dei due parlamentari - lo spettacolo andato in onda ieri sera è stato vergognoso. La faziosità di certi conduttori pagati dai contribuenti e che tifano Sì è spregiudicata e palese e lede il diritto dei cittadini di accedere a una libera informazione. La Lega rivendica spazio per argomentare le ragioni del No".

GASPARRI, ORA FAZIO DIA LO STESSO SPAZIO A NO - "Che Fazio faccia da tappetino alla sinistra non meraviglia. Dopo il monologo di Renzi, ci facciano sapere lui e Rai chi avrà domenica prossima analogo spazio a 'Che tempo che fa' per sostenere le ragioni del No. Gradita risposta nel giro di minuti". Lo dichiara il senatore Maurizio Gasparri (FI).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in


Modifica consenso Cookie