Speciali

Da Marzotto 150mila mascherine

Destinate a dipendenti, familiari e località dove lavora Gruppo

Redazione ANSA VICENZA

(ANSA) - VICENZA, 25 MAR - Marzotto Group allo scopo di fornire un reale sostegno alle comunità dove il Gruppo è presente, ha deciso di donare, per contrasto al Coronavirus, oltre 150mila mascherine ai propri dipendenti, alle loro famiglie e alle località italiane dove sono presenti gli stabilimenti del Gruppo.
    "In questo momento drammatico ci siamo chiesti cosa potessimo fare per i nostri territori, quelli in cui ci sono i nostri stabilimenti, a cui abbiamo sì dato tanto ma da cui abbiamo ricevuto tantissimo. Abbiamo pensato di offrire la nostra competenza e la capacitàdi trovare soluzioni ai problemi.
    Sappiamo fare tessuti e siamo stati molto esigenti nel cercare un prodotto sicuro" Afferma Davide Favrin, CEO di Marzotto Group "le mascherine sono un piccolo segno per cercare di dare un aiuto concreto alle famiglie deinostri collaboratori e a tutte le persone che vivono nelle comunità nelle quali siamo presenti da molti anni. È sicuramente un momento difficile ma sapremo reagire". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in


        Modifica consenso Cookie