• PrimePeerz, il progetto sostenibile pensato per Amazon
ANSAcom

PrimePeerz, il progetto sostenibile pensato per Amazon

Elaborato da studenti PoliMi che lo presenteranno a manager

Milano ANSAcom

Si chiama 'PrimePeerz' il progetto sostenibile che ha convinto la giuria degli Amazon Innovation Award aggiudicandosi il primo posto. Il team dei giovani studenti del Politecnico di Milano che lo ha ideato lo presenterà direttamente ai top manager di Amazon a Seattle: si tratta di una nuova opzione di consegna che consentirà ai corrieri Amazon di percorrere meno km durante le consegne e quindi di ridurre anche le emissioni di Co2. Un tema molto caro all'azienda che con 'The climate Pledge' si sta impegnando a raggiungere i risultati dell'Accordo di Parigi con 10 anni di anticipo ed è stata la prima azienda firmataria di questo impegno che prevede la riduzione delle emissioni di CO2 entro il 2040 e l'utilizzo di energia 100% rinnovabile entro il 2030. Il progetto degli studenti dell'ateneo milanese si rivolge ai clienti del servizio Amazon Prime, che nel momento di completare l'ordine, potranno indicare un elenco di indirizzi affidabili: in questo modo Amazon potrà selezionare l'indirizzo che consentirebbe di ridurre il più possibile l'impatto ambientale della consegna attraverso l'aggregazione con altri ordini o l'ottimizzazione della rotta affidata al corriere.

In collaborazione con:
Amazon

Archiviato in


      Modifica consenso Cookie