Di Maio a Yad Vashem, Memoria monito per tutti noi

Il ministro si è anche soffermato davanti la parete che ricorda gli ebrei italiani sterminati dai nazisti deponendo una corona di fiori

"Qui si ricorda l'abisso della Shoah, la Memoria non può essere soltanto la recitazione di un passato di orrore ma deve esprimere un monito per la coscienza di tutti noi". Questo il messaggio che il ministro degli esteri Luigi Di Maio ha apposto nel libro di onore al termine della sua visita al Memoriale della Shoah di Yad Vashem a Gerusalemme.

Di Maio si è anche soffermato davanti la parete che ricorda gli ebrei italiani sterminati dai nazisti e dove ha deposto un mazzo di fiori. Poi ha visitato il Memoriale in ricordo dei bambini ebrei uccisi. 
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie