Tensione a Lesbo, la polizia usa i lacrimogeni

Durante manifestazione di migranti che chiedono una sistemazione

 Sale la rabbia e la tensione a Lesbo, dove centinaia di richiedenti asilo manifestano per chiedere una sistemazione dopo gli incendi che hanno distrutto il campo di Moria e dopo aver passato la quarta notte all'addiaccio. La polizia greca ha usato gas lacrimogeni contro i migranti che a loro volta stavano lanciando sassi contro gli agenti durante la manifestazione. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie