Monti a Commissione paneuropea Oms, il 26/8 prima riunione

Creata per ripensare priorità politiche alla luce pandemie

(ANSA) - ROMA, 12 AGO - La Commissione paneuropea sulla salute e lo sviluppo sostenibile dell'Oms - istituita per ripensare le priorità politiche alla luce delle pandemie - debutta il 26 agosto prossimo con la sua prima riunione presieduta dal professor Mario Monti, presidente dell'Università Bocconi, ex presidente del Consiglio dei ministri ed ex commissario europeo.
    Dopo aver identificato e riesaminato le prove pertinenti, la Commissione trarrà insegnamenti dai modi in cui i sistemi sanitari di diversi paesi hanno risposto alla pandemia Covid-19 e formulerà raccomandazioni su investimenti e riforme per migliorare la resilienza dei sistemi sanitari e di assistenza sociale.
    Sotto la guida di Monti, la Commissione - composta da ex capi di stato e di governo, illustri scienziati della vita ed economisti, capi di istituzioni sanitarie e di assistenza sociale e leader della comunità imprenditoriale e delle istituzioni finanziarie - cercherà anche di costruire il consenso su queste raccomandazioni e di elevare l'assistenza sanitaria e sociale come priorità sociali e politiche, riconosciute come fondamentali sia per lo sviluppo sostenibile che per la coesione sociale. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie