Afghanistan, concordata una 'riduzione della violenza' da sabato 22 febbraio

Per 7 giorni, dopo i negoziati tra gli Stati Uniti-talebani.Verso il ritiro delle truppe Usa

 

Da sabato 22 febbraio  e per una settimana, in Afghanistan entrerà in vigore una "riduzione della violenza", frutto dei duri negoziati in Qatar fra i talebani afghani e gli Stati Uniti. Lo annuncia il governo di Kabul. Se la riduzione della violenza (qualcosa di meno di una tregua vera e propria) diventerà effettiva, dovrebbe aprire le porte a un accordo per un ritiro delle truppe Usa dal territorio afghano in cambio di "garanzie sulla sicurezza" da parte dei talebani.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie