A Mogadiscio hotel attaccato dagli Shabaab, almeno 3 morti

Spari tra forze sicurezza e sospetti militanti al Shabaab

 L'Hotel Afrik nei pressi dell'aeroporto di Mogadiscio è stato attaccato da terroristi di al Shabaab, che lo hanno rivendicato. L'assalto è partito con l'esplosione di un'autobomba detonata da un kamikaze, seguita da un violento scambio di colpi tra "le forze di sicurezza e sospetti militanti di al Shabaab". Almeno tre i morti accertati finoras - due civili e un agente della sicurezza. L'attacco non è ancora finito, ma la polizia afferma di aver messo in salvo "la gran parte" degli ospiti dell'hotel.

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie