Congo annuncia la sconfitta dell'11esima epidemia di Ebola

Dalla sua comparsa, il primo giugno, ci sono state 55 vittime

Il ministro della Salute congolese Eteni Longondo ha proclamato la sconfitta dell'undicesima epidemia di Ebola nella storia della Repubblica Democratica del Congo.

"In questo mercoledì, 18 novembre 2020, sono lieto di dichiarare solennemente la fine dell'undicesima epidemia di virus Ebola nella provincia dell'Equatore", ha detto alla stampa il ministro. Dalla sua comparsa, il primo giugno, ci sono stati 55 decessi per 119 casi confermati e 11 probabili, ha detto l'Organizzazione mondiale della sanità. 
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie