Etiopia: prime elezioni dopo morte Zenawi

Voto politico e amministrativo, Desalegn verso riconferma

 Si sono aperti in Etiopia i seggi per le elezioni politiche e amministrative, le prime dopo la morte, nel 2012, dell''uomo forte' della storia recente del Paese Meles Zenawi. Oltre 38 milioni di elettori (su 90 milioni di abitanti) dovrebbero confermare al potere Hailemariam Desalegn, ex professore universitario sceso in politica, alla guida dell'Etiopia dalla morte di Zenawi. Nel 2010, solo un seggio su 547 andò all'opposizione, nel corso di un voto segnato da violenze. Il voto continuerà anche lunedì in alcune università e nei colleggi elettorali di alcune zone. Risultati parziali dovrebbero essere resi noti nel giro di una settimana ma i risultati definitivi non arriveranno prima del 22 giugno.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie