Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. Usa: 30 anni al cantante R. Kelly, adescò donne e minori

Usa: 30 anni al cantante R. Kelly, adescò donne e minori

L'ex cantante di "I believe I can fly" è in prigione

R. Kelly, l'ex cantante di "I believe I can fly", è stato condannato a 30 anni di prigione per aver adescato a scopo sessuale donne e minori. Lo riporta Fox news. La procura aveva chiesto di condannarlo a "oltre 25 anni di reclusione".

La sentenza chiude il processo a Kelly che lo scorso settembre è stato riconosciuto colpevole dell'adescamento di donne e minori.

Kelly ha 55 anni. La sua nuova squadra di difensori - la stessa che è riuscita a far rimettere in libertà il comico Bill Cosby dopo una condanna per molestie sessuali - aveva cercato di ottenere una pena più mite invocando gli abusi che lo stesso cantante avrebbe subito anche in famiglia durante l'infanzia.

 

R. Kelly

Parecchie vittime, tra queste alcune che avevano testimoniato l'anno scorso, sono andate in aula per descrivere l'impatto che le azioni di Kelly hanno avuto sulle loro vite.

R. Kelly era "un Pifferaio Magico che adescava minori con i suoi soldi e la sua celebrita'", ha detto al tribunale di Brooklyn la prima vittima che ha testimoniato. "Con l'aggiunta di ogni nuova vittima crescevi in malvagita", ha detto la donna guardando Kelly negli occhi: "Usavi fama e potere per allevare ragazze e ragazzi minorenni e asservirli alla tua gratificazione sessuale".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA



Modifica consenso Cookie